logo_faraone

In partnership con

Logo Hilti

Scopri i risultati dei test di Faraone e Hilti contro le infiltrazioni d'acqua in balcone e in terrazzo

Risultati incredibili: 0% d'infiltrazione nel massetto con colonna d'acqua alta ben 5 metri.

Illustrazione-ADV_Faraone+Hilti_1800x1200-KAJABI

Come evitare le infiltrazioni d'acqua? Te lo spieghiamo noi.

 

Due aziende leader insieme per combattere le infiltrazioni d'acqua su balconi e terrazzi dopo l'installazione di un parapetto.

Le relazioni con i nostri clienti si fondano sulla fiducia e sulla costante attenzione alle loro necessità, al fine di offrire soluzioni che garantiscano maggior produttività e sicurezza nel lavoro di tutti i giorni. Da questo approccio è nata la collaborazione con Hilti Italia , che ti permetterà di aumentare la sicurezza in balcone senza dover rinunciare a design ed eleganza.

 

Abbiamo testato la resina "Anti-Infiltrazioni" Hilti sul nostro sistema "parapetto NINFA", per una soluzione combinata in grado di combattere le infiltrazioni nelle condizioni più frequenti di fissaggio, dove calcestruzzo/soletta, massetto e guaina sono esposti all’acqua.

 

"Il progetto riguarda l'acqua, sappiamo da dove esce ma non sappiamo mai da dove entra. La stessa cosa accade coi parapetti, l'acqua può infiltrarsi purtroppo a volte dai sistemi di fissaggio che sono a pavimento, anche se si usano ancoranti chimici questi non sono repellenti e quindi dopo l'acqua arriva all'interno delle abitazioni con problemi di ripristino, di perdita di soldi e di credibilità nei confronti dei clienti. Abbiamo realizzato dei test di laboratorio che vi sveleremo durante la nostra diretta web." Flavio Faraone

Il pacchetto tecnologico studiato (tecnologia Faraone + vetro indicato + fissaggio e resina HILTI) supera le severe prove di spinta e d'impatto richieste dalle normative italiane con resistenza alla spinta fino a 300 kg/m (test a 450 kg/m) e all'impatto fino a 600 J. 

LA PROVA SPERIMENTALE SU QUESTO NUMERO DEDICATO